Giuseppina Cratere

Ha conseguito nel 2017 la laurea triennale in Studi letterari, linguistici e storico-filosofici presso l’Universitą degli Studi della Basilicata con votazione 110/110 e lode, discutendo una tesi in Linguistica Italiana dal titolo “Norma e uso nella lingua di oggi: l’italiano regionale tra i parlanti lucani”.


Ha conseguito nel 2019 la laurea magistrale in Filologia classica e moderna – curriculum moderno presso la medesima Universitą con votazione 110/110 e lode, discutendo una tesi in Glottologia e Linguistica dal titolo “Inchiesta nell’area del Vulture: per un’analisi linguistica del dialetto di Rionero”.


Dal 2017 collabora con il progetto A.L.Ba. come raccoglitrice dati per i volumi dell’Atlante Linguistico della Basilicata, e all'interno della segreteria organizzativa per i Convegni e le Scuole Internazionali di Dialettologia.


Ha pubblicato i seguenti lavori:
• (in corso di stampa), Dal dittongo all’esito monovocalico: la metafonia di Ĕ e Ŏ nel dialetto di Rionero in Vulture, in P. Del Puente ( a cura di) Dialetti: per parlare e parlarne. Atti del VI Convegno Internazionale di Dialettologia (Potenza – Matera – Acerenza 10 – 12 aprile 2019).
 

Documenti

Scarica "Curriculum scientifico_Cratere"